Hanno gli operai in casa ma non gli offrono l’amaro, denunciata famiglia messinese

La denunciata è stata fatta dagli stessi operai che, dopo le prime ore di lavoro hanno capito che non gli sarebbe mai stato offerto l’amaro. “Inizialmente pensavamo che magari la bottiglia fosse stata messa nel congelatore per farlo raffreddare velocemente. Ma dopo 5 ore nulla, abbiamo più volte sottolineato che avevamo sete ma non di acqua. Alla fine siamo stati costretti a denunciare. Non si può lavorare in queste condizioni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.