Caldo record in Sicilia, la Regione lancia l’allarme: “Mezzi freddi e granite sono diventati immangiabili, serve la cannuccia”

Sicilia, il caldo record di questi giorni sta mettendo in serie difficoltà la popolazione siciliana. Oltre all’allarme incendi e alle temperature record (48.8 gradi registrata), a spaventare è il massiccio scioglimento di granite e mezzi freddi. “Purtroppo non possiamo fare nulla, non c’è prevenzione che tenga. Saremo tutti costretti ad usare la cannuccia pure con il mezzo freddo, praticamente dovremo bere tutto. E’ una crisi senza precedenti e non possiamo fare nulla”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.