Messina, vanno al banchetto di nozze ma il ristorante non serve le braciole di pescespada: matrimonio finisce in tragedia

Il giorno più bello della vita rovinato dal cuoco. E’ successo a Messina, dove 200 invitati si sono trovati di fronte l’assurdo: il ristorante dove avevano scelto di fare il banchetto di nozze non ha preparato le braciole di pescespada. Quella che inizialmente sembrava uno scherzo si è presto trasfarmata in una tragedia. Gli invitati sono arrivati alle mani con lo chef, reo di aver preferito il tonno a pesce spada.
Necessario l’intervento delle forze dell’ordine per placare gli animi e chiudere il ristorante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.