“Vadda che bedda sta cassa di fica” Ragazza messinese fraintende: e denunciato per molestie coltivatore di fichi

Messina, un 65enne esperto coltivatore di fichi è stato denunciato nella mattinata di questa mattina. L’accusa è di molestie. A denunciare il coltivatore è stata una ragazza di Messina, la quale sentendo il contadino utilizzare la parola “Fica ha subito pensato che l’uomo stesse facendo cat calling.
In realtà il povero coltivatore voleva mostrare alla ragazza la cassa di fichi appena raccolti. Nel farlo però ha utilizzato il dialetto e la parole “fica” che in lingua siciliana si riferisce semplicemente al frutto fico.
Ora il 65enne sarà ascoltato dalla magistratura, le probabilità di archiviazione della denuncia sono però molto alte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.