“Mi blocca i fan”, Cateno de Luca manda 200 droni armati contro il quartier generale di Facebook

Cronaca, il sindaco di Messina Cateno de Luca attacca Mark Zuckerberg e la sua gestione di Facebook. Tema della critica il presunto blocco di alcuni suoi fan. <<Questo Mark Zuckerberg è sicuramente un tibetano ed è in combutta con Accorinti. Sicuramente renato segnala i profili e Zuckerberg li blocca subito. Ci faremo un nostro Social senza tibetani e senza poteri forti>> Queste le parole del primo cittadino che è intenzionato a creare un proprio social network. <<Nel frattempo però stiamo mandando 200 droni armati, comandati da Daffine Musolino, al quartier generale di Facebook. Videmu ora se chistu continua>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.