Si spacciava per troppu togu ma era biaciannicchio: denunciato 45enne messinese

Le indagini coordinate dalla Guardia di Finanza hanno accertato che il 45enne che si spacciava per troppu togu era in realtà un baciannicchio.
Le indagini partite nel febbraio 2018 hanno portato all’arresto del 45enne dopo centinaia di ore di osservazione e di pedinamenti.
<<Si vantava di essere togu, ma in realtà era un biaciannicchio. le indagini sono state lunghe ma, alla fine hanno portato i risultati che speravamo. Ora per l’uomo si mette male. rischia fino a 20 anni di carcere>>

Un pensiero su “Si spacciava per troppu togu ma era biaciannicchio: denunciato 45enne messinese

  • 27/12/2021 in 22:30
    Permalink

    Oscar italiano per la notizia satirica.
    Bravissimi

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.